La santità non è fatta di pochi gesti eroici, ma di tanto amore quotidiano. [...] Questo è un santo o una santa: un riflesso luminoso del Signore nella storia. [...] Proviamoci anche noi, perché ognuno di noi è chiamato alla santità, a una santità unica e irripetibile.

Papa Francesco

 

Se uno mi ama osserverà la mia parola

 

«Se uno mi ama, osserverà la mia parola»

Nel Vangelo oggi Gesù dice che: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola». Gesù ci dice che se lo ami devi osservare la sua Parola. Perché la Parola non si riduce a comandamenti, la Parola è molto di più. La Parola vissuta, ci dice san Paolo, «opera in voi che credete» (1Ts 2,13); cioè la Parola vissuta crea, genera, fa vivere, spalanca gli orizzonti della vita. Perché la Parola è Gesù stesso.  La Parola salva, illumina, fa vivere, la Parola porta Dio in te. Ma solo se la ami la Parola ti porta a Gesù. E solo se hai scoperto la bellezza di Gesù partirà la spinta a vivere il suo Vangelo. Allora Dio “prenderà dimora in noi” e Gesù ci fa diventare sua dimora: saremo dimora di Dio. 

Buona domenica, p Mimmo

 

Amare con il cuore

Amare con il cuore
 
Ritorno di N.S. a Castro 2022
Ritorno a Castro